ARTISTI

RICCARDO GIOGGI

Strumento musicale:

Chitarra

Official Website:

riccardogioggi

Facebook:

riccardogioggimusic

YouTube:

riccardogioggi

Recensioni:

riccardogioggi

ReverbNation:

riccardogioggi

Twitter:

riccardogioggi

Endorser dei marchi:

D'ADDARIO, PLANET WAVES

BIOGRAFIA

Riccardo Gioggi nasce a Roma nel 1983, è un chitarrista e compositore.

Ha esperienza come chitarrista solista così come nel contesto di band e collaborazioni. E' un clinician e dimostratore, e oltre a questo compone e produce musica applicata per spot pubblicitari, video aziendali e documentari televisivi; dal 2010 lavora alle musiche di alcuni programmi Rai tra cui "Sfide", "Linea Blu" e "L'Italia sul 2".

Da chitarrista solista, esce nel 2012 l'album "A Theory Of Dynamics" per l'etichetta discografica americana Digital Nations, fondata e rappresentata da Steve Vai. 
Nell'album è presente una featuring con il bassista statunitense Michael Manring (Michael Hedges, Steve Morse, Attention Deficit) sul brano ‘Air'.

Riccardo cura anche la produzione e il missaggio dell'album, affidando solo il mastering ai rinomati Forward Studios.
L'album è disponibile su iTunes e sulle piattaforme digitali, oltre che in copia fisica.

Leggi di più

Dal 2013 inizia a fare concerti in promozione all'album, esibendosi in Italia e Norvegia, e tenendo clinic sia in Italia che in nord Europa.

2014

- Suona nel J-MAC Trio con il batterista statunitense John Macaluso (Yngwie Malmsteen, James LaBrie, Symphony X, Ark, Lynch Mob e molti altri) e il bassista italiano Stefano Guercilena. Dalla primavera 2014 il J-MAC Trio inizia la sua attività concertistica, suonando un crossover tra latin, prog e metal, anche reinterpretando noti brani, da Al DiMeola ai Police, secondo il proprio stile.

- Nel Luglio 2014 Riccardo suona con la cantante e autrice Nathalie ( artista Sony Music, vincitrice dell'edizione italiana di X-Factor 2010 e finalista al Festival di Sanremo 2011). L'esibizione ha luogo con la band nella cornice del Wave Music Awards Festival a Roma.

- Tra Marzo e Maggio 2014, Riccardo scrive e produce un nuovo album, stavolta esclusivamente acustico: il lavoro si intitola "In Viaggio" ed è commissionato e pubblicato dalla casa editrice GDM. L'album è una raccolta di brani scritti e pensati esclusivamente per essere utilizzati in programmi televisivi per Rai 1, Rai 2 e Rai 3.

2013

- In Novembre e Dicembre 2013 suona con la sua band in Italia e Norvegia, per delle date in promozione al suo album "A Theory Of Dynamics". Gli appuntamenti live comprendono sia concerti che clinic. Suona con la sua band a Roma, Vercelli, Skien e Porgrunn e tiene clinic a Pesaro e Skien.

In Norvegia, è ospite della stazione radiofonica Radio Grenland, dove viene intervistato e suona live presso gli studi della radio.

- A partire da Aprile 2013 inizia la sua collaborazione con uno dei magazine top in italia: Guitar Club. Qui tiene una rubrica didattica mensile chiamata "Dynamic Rock Guitar" in cui scrive di tecnica chitarristica, con esercizi e lezioni di vario tipo sul mondo della chitarra elettrica.

- Scrive anche sulla rivista Axe Magazine (Novembre 2013) con un articolo di 6 pagine sul muting e il palm muting.

2012

- A fine Dicembre 2012 esce il suo album "A Theory Of Dynamics", distribuito dall'etichetta americana Digital Nations, gestita e fondata dal 3 volte vincitore di Grammy Awards Steve Vai.

In promozione all'album, gira un video promozionale del brano "The Spy Song", diretto dal regista Marco Poderi (Ducati, Rolling Stone Magazine)

"A Theory of Dynamics" è disponibile su iTunes e sulle piataforme digitali, così come in copia fisica.

Un raccolta di recensioni di "A Theory Of Dynamics" e di interviste a Riccardo è disponibile al seguente link: http://www.riccardogioggi.com/press

- Suona con Stef Burns (V.Rossi, Alice Cooper) e l'orchestra di 100 chitarre Frets Orchestra, esibendosi nel dicembre 2012 all'Auditorium di Roma. L'opera è intitolata K446, scritta dal compositore Michele Tadini.

- Suona all'edizione 2012 del Second Hand Guitars, come dimostratore del brand americano di amplificatori Diamond.

- Suona all'International Acoustic Guitar Meeting di Sarzana, come dimostratore per il brand francese di chitarre acustiche LAG Guitars, premiato al NAMM 2012 come "Best Acoustic Instrument".

- Suona con Marco Guazzone (finalista all'edizione 2012 del Festival di Sanremo). Con lui e la sua band, suona un live registrato e trasmesso da Rai Radio 1, durante la promozione del suo album "Atlas Of Thoughts", uscito in Aprile 2012 per Sunnybit/EMI e prodotto da Steve Lyon (Paul McCartney, Depeche Mode)

2006-2011

- E' chitarrista e autore nella poprock band The Electric Diorama, con cui registra l'album "Lifemale", uscito per Nerdsound Records con distribuzione Edel. La band gira due video per i brani "Oh Dear Now I'm Sure, I Hate You" e "Our Love Will Dry Out On Christmas", per poi girare in tour in Italia e Nord Europa. Nel 2008, l'album viene distribuito anche in U.S.A. e Giappone. La band è ospite per due volte del programma televisivo Your Noize di MTV Italia, dove suona unplugged.

- E' prima chitarra della Roma Electric Orchestra, un orchestra elettrica di 53 elementi, diretta dal M° Claudio Micheli e ideata da Vittorio Nocenzi , tastierista e compositore del Banco del Mutuo Soccorso. Con la Roma Electric Orchestra, tra il 2006 e il 2007, si esibisce in concerti nei teatri.

 

COLLABORAZIONI IMPORTANTI

  • MICHAEL MANRING
  • JOHN MACALUSO
  • NATHALIE

 

INSEGNA PRESSO

  • Scuola di Musica A. Vivaldi - Roma
  • Corso Chitarra Moderna e Teoria Musicale Cannizzaro - Roma
  • Riccardo Gioggi Studio - Roma (lezioni private)

 

QUESTIONARIO GENERALE:

Perchè hai iniziato a suonare?:
Rimasi assolutamente folgorato dall'ascolto della chitarra di Brian May, l'album era Greatest Hits 2 dei Queen, e non ricordo minimamente del come e del perché mi capitò a tiro, avrò avuto 8 anni... ma ringrazio quel momento!

Come hai scelto il tuo strumento?:
Scelgo le mie chitarre secondo criteri di comodità, ergonomicità, tono e risposta al mio modo di suonare. Suono quasi sempre Gibson, Ibanez o Cloe.

Come ti sei avvicinato e come mai hai scelto Il nostro marchio?:
Utilizzo le corde D'Addario davvero da molti anni, almeno già da 9 o 10. Ci sono arrivato "per tentativi", provando varie corde, sperimentando e trovando infine quello che faceva esattamente al caso mio nelle D'Addario.

Come collochi l'immagine del nostro marchio?
PRO

Che consiglio daresti ad una persona che si avvicina per la prima volta al tuo strumento?:
Di avere degli obiettivi chiari in mente, di ascoltare più musica possibile, di imparare più musica possibile e soprattutto, di non avere fretta di vedere dei risultati sullo strumento.

 

SPECIFICHE TECNICHE

Qual'è il tuo set-up ideale?:
Le scalature che preferisco dipendono dal tipo di chitarra ma, in generale, non scendo mai sotto le 0.10.
Monto 10-46 per Ibanez e Cloe , su Gibson 10-52, chitarra 7 corde 10-59, corde chitarra acustica 0.13, chitarra classica tiraggio hard

Quali altri prodotti del nostro catalogo utilizzi?:
Accordatore CLIP Planet Waves, tracolle Planet Waves, cavi Planet Waves American Stage e Circuit Breaker

Che marca di strumento utilizzi?:
Gibson, Cloe, Ibanez

Che accessori non appartenenti al nostro catalogo utilizzi?
Plettri Dunlop Ultex 2.0mm, plettri Wegen 2.5mm, plettri Ibanez medium

PRODOTTI UTILIZZATI

Circuit Breaker
NYXL1046 Nickel Wound, Regular Light, 10-46
NYXL1052 Nickel Wound Electric Guitar Strings, Light Top Heavy Bottom,
NYXL1149 Nickel Wound Electric Guitar Strings, Medium, 11-49
American Stage Instrument Cables